Miglior SIM per fototrappola 3G 4G

Hai da poco una fototrappola e stai cercando una SIM per sfruttarne a pieno le funzionalità internet e messaggi, o sei un esperto di fototrappole e vuoi cambiare sim? Ottimo! In questo articolo ti spiego qual è, a parer mio, la miglior SIM 3G / 4G per una fototrappola. Le SIM che sto per consigliarti sono compatibili con la maggior parte delle fototrappole (trail camera) in commercio e offrono un’ottima copertura, caratteristica essenziale per questo utilizzo.

Ancora non hai una fototrappola?
Acquistala e scopri la mia guida su come impostare e configurare una fototrappola 3G e 4G!

Ho mobile e Things Mobile

Dopo aver confrontato tante delle varie sim dedicate alle fototrappole in commercio, sono giunto alla conclusione che le migliori alternative siano la sim Ho-Mobile e la sim Things Mobile. In particolare la prima offre un piano con canone mensile a basso costo, mentre la seconda è a consumo. Andiamo subito al confronto!


Sim Ho mobile

foto sim ho mobile
immagine della sim ho-mobile acquistata sul sito dell’operatore.

La sim ho mobile offre un piano dedicato ai dispositivi IoT e smart che comprende, al costo di 2.99€ al mese, 500 MB di internet e 500 SMS. Possono sembrarti poco? Assolutamente no. Ti ricordo che una foto scattata dalla fototrappola e inviata via mail o via applicazione sullo smartphone pesa circa 200/300 KB. Ciò significa che con 500MB di internet al mese la tua fototrappola potrà inviare qualcosa come 1600 foto!
Anche l’ammontare di messaggi è sufficiente per gestire la tua fototrappola da remoto.

L‘offerta sul sito ho-mobile ⬇️

offerta operatore ho mobile sim per fototrappola

Copertura Ho mobile

Ho mobile si appoggia interamente ed unicamente alla rete Vodafone. Vodafone assicura il 98% di copertura sul territorio nazionale e finora non mi ha mai deluso. Anche posizionando la fototrappola tra i rami degli alberi la copertura è sempre stata sufficiente per ricevere messaggi e foto dalla trail camera.

Acquista la Sim Ho Mobile!🛒

Nota: l’APN che dovrai usare nella tua fototrappola con sim Ho Mobile è web.ho-mobile.it

Se vuoi invece un’opzione senza canone mensile – ovvero pagherai solo i dati e i messaggi che userai – continua a leggere.


Sim Things Mobile

Things Mobile è il più famoso gestore di sim per dispositivi smart e IoT mondiale. Things Mobile offre principalmente piani a consumo: zero canone mensile e paghi solo gli SMS e il traffico internet che utilizzi. Al momento il costo è pari a 0,12 cent per ogni MegaByte di internet consumato.

La sim Things mobile offre una dashboard dalla quale potrai controllare il consumo di tutte le sim che hai acquistato.

screenshot dashboard sim things mobile per gestione delle sim
dashboard sim things mobile

Copertura Things Mobile

La copertura di Things mobile varia a seconda dell’operatore a cui decidi di appoggiarti. TM (Things Mobile), infatti, non possiede una infrastruttura ma domanda di connettersi ai vari operatori. In Italia ha accordi per connettersi a TIM, WindTre, Vodafone, Iliad (quest’ultima solo in 3G, non 4G). La copertura offerta dalle sue SIM è quindi ottimale.

miglior sim per fototrappola 3g 4g senza canone economica things mobile

Acquista la SIM IoT Things Mobile senza canone mensile!🛒

Nota: l’APN che dovrai usare nella tua fototrappola con sim Things Mobile è TM, oppure lasciare il campo vuoto

Conclusione

In conclusione, per un uso occasionale la sim Things Mobile è assolutamente la migliore. La tariffa è attualmente a 0,12€/MB. Puoi ricaricare la sim quando vuoi e, quando non la usi, non ti sarà addebitato nulla. Il costo è certamente un po’ alto, ma considera il fatto che puoi fare piccolissime ricariche solo quando accenderai la fototrappola.

Se, invece, usi la fototrappola in maniera regolare o vuoi tenerla sempre accesa senza pensare al numero di foto che puoi scattare prima di esaurire il credito, l’opzione Ho Mobile è certamente la migliore!

L’articolo sulla miglior sim per fototrappola (trail camera) termina qui, spero ti sia stato utile. Grazie per la lettura!

foto sim in copertina da Narcis Ciocan from Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.