Aspirapolvere Robot Non Funziona: Problemi e Soluzioni

Da quando si inizia ad usare un aspirapolvere robot in casa, poi si fa fatica a farne senza. E’ questo il motivo per cui se il tuo aspirapolvere robot non funziona corri su internet a cercare cause e soluzioni per provare a ripararlo. Fortunatamente, in questa guida ti spiego senza troppi tecnicismi e in maniera facile come individuare e risolvere tutti i problemi più comuni del tuo aspirapolvere robot. Iniziamo subito!

Aspirapolvere robot non Funziona: I Problemi e le Soluzioni

In questo articolo vedremo come risolvere i seguenti problemi del tuo robot:

  • il robot aspirapolvere non si accende oppure non parte più
  • l’aspirapolvere robot non aspira o non pulisce bene
  • Una funzionalità del tuo robot non funziona più correttamente
  • Il robot non risponde ai comandi del telecomando, dell’app, di Alexa o di Google
  • Il robot va a sbattere continuamente
  • la batteria del tuo robot aspirapolvere non si ricarica più
  • …e molti altri problemi!

Se il robot aspirapolvere non parte, non si accende o non si ricarica

Molto spesso il problema in questo caso è nella batteria.

Spegni e disassembla il robot aspirapolvere per accedere alla batteria. Nella maggior parte dei modelli sono solo 3-4 viti da svitare.
Scollega la batteria staccando il connettore e ricollegala dopo un minuto, magari dando intanto una delicata pulita ai contatti del connettore.
A volte può capitare che un robot aspirapolvere non dia più segni di vita solo perchè si è scollegata la batteria in seguito ad un forte urto oppure in seguito ad infiltrazioni di polvere.

Se vedi la batteria del tuo robot aspirapolvere gonfia non tentare di ricollegare o di ricaricare la batteria. Contatta subito l’assistenza (vedi fondo pagina).

Se il robot aspirapolvere non si ricarica più

Se il robot aspirapolvere non si ricarica più, potrebbe essere prima di tutto un problema del caricabatterie. Ovviamente non tutti abbiamo in casa un altro robot con il quale poter provare il caricabatterie, quindi spesso il modo più veloce per testarlo è usare un multimetro.

Se il caricabatterie non è rotto, il problema è quasi sicuramente la batteria. Occhio però: nel caso in cui il robot all’improvviso non abbia più dato segni di vita da un momento all’altro, l’ipotesi più probabile è un danno alla scheda elettronica.
Contatta l’assistenza in quanto la reperibilità e l’installazione di questi ricambi è una storia complessa.

Se il robot aspirapolvere non pulisce dalle spazzoline

Controlla che le spazzole non siano troppo usurate. Se sono rovinate sostituiscile. Indicativamente non ci sono delle linee guida su ogni quanto sostituire le spazzole. Dovrai deciderlo tu, in base anche a quanto spesso usi il robot.

Anche se le spazzole sono nuove, se noti che non puliscono adeguatamente prova a spegnere il robot e farle girare “manualmente”. Non dovrebbero risultare nè troppo rigide nè troppo allentate.

Se l’aspirapolvere robot non aspira bene

Alcuni robot hanno la funzione di aspirazione. Se quella del tuo robot non va, controlla prima di tutto di averla attivata dal telecomando o dall’applicazione sul tuo cellulare.

Se ancora non va, chiediti se il robot ha recentemente aspirato acqua o altri liquidi poichè la stragrande maggioranza dei problemi all’aspiratore sono dovuti ai liquidi aspirati.

Capovolgi il robot, aprilo, accedi all’aspiratore (che normalmente si trova dietro le spazzole nella parte centrale) e asciuga accuratamente la superficie. Per asciugare utilizza un panno in microfibra oppure avvicina il robot aspirapolvere ad una fonte di calore come un termosifone o la stufa. Non usare il phon.

Un altro fattore da considerare è il filtro. Se il tuo robot aspirapolvere è dotato di filtro HEPA, togli il filtro e prova ad accenderlo. Se sembra aspirare molto meglio, allora il filtro è da cambiare. Non tentare di lavare i filtri.

Se il robot non risponde più all’app sul telefono o ad Alexa

Esegui questa serie di operazioni per trovare la soluzione ad un robot aspirapolvere che non si connette più o che non risponde più all’app.

  • Disinstalla e reinstalla l’app dal tuo smartphone
  • Riavvia il robot, tenendo premuto il tasto centrale per più di 10 secondi (il 99% dei robot si riavviano in questa maniera)

Se il robot va a sbattere continuamente

Se il tuo robot cambia direzione solo dopo aver sbattuto contro il muro o un altro oggetto, sicuramente i sensori di prossimità stanno funzionando in maniera non corretta.

Smonta e rimonta la banda frontale del robot, avendo cura di rimuovere tutta la polvere che può essersi accumulata. Questa semplice operazione risolve il problema del robot che sbatte sempre contro gli oggetti. Tieni anche conto che in alcune modalità (ad esempio pulizia del perimetro o pulizia laterale) il robot è programmato per stare a contatto con il bordo e appoggiarsi. Prova quindi anche a cambiare modalità di pulizia, se puoi farlo.

Spero che ora ti sia più chiaro come prenderti cura del tuo robot aspirapolvere che non funziona più, e magari riuscire ad aggiustarlo.

Ti lascio in appendice i contatti del supporto di assistenza tecnica ufficiale per alcune delle marche di robot aspirapolvere più vendute:

Contatti assistenza robot aspirapolvere

Ti ricordo anche che per qualsiasi problema sorta entro i due anni dall’acquisto del tuo robot aspirapolvere hai diritto all’assistenza europea gratuita, fornita dal produttore. Scopri di più qui.

Grazie per la lettura

fonte: questo articolo è stato originariamente pubblicato da me su smartdomestica, poi unito a questo sito.

Image by Eduard Reisenhauer from Pixabay

Subscribe
Notificami
guest
sarà usata solo per notificarti risposte al commento. non sarà pubblicata.

1 Comment
Newest
Oldest
Inline Feedbacks
View all comments